2018- ancora vantaggi per chi ristruttura casa!

2018- ancora vantaggi per chi ristruttura casa!

2018- ancora vantaggi per chi ristruttura casa!

 

Ancora per un anno si potrà godere delle agevolazioni fiscali per la casa.

La legge di bilancio conferma alcune misure fiscali riguardanti le abitazioni. 

L'Ecobonus al 65% cioè la detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici che potrà essere unificata al sisma bonus in caso di lavori condominiali in zone sismiche.

Dal 65% dell'ecobonus sarà portata al livello massimo invece la detrazione per le caldaie a condensazione tecnologicamente più avanzate (classe A con sistemi di termoregolazione evoluti) e azzerato per quelle meno performanti (classe B).

 Nessuno sconto per le caldaie meno efficienti. 

Il Sisma bonus al 50% fino al 2021.

Per gli interventi di ristrutturazione ai fini del miglioramento o dell'adeguamento antisismico e per la messa in sicurezza degli edifici il bonus arriva al 50%.

 

Superbonus all'85%

La novità è che dal 2018 il sisma bonus potrà essere unificato all'ecobonus per gli interventi di riqualificazione dei condomini.

 

Il superbonus, nel caso di interventi congiunti di riqualificazione energetica e sismica, viene unificato all'80 o 85% (in base al grado di riduzione del rischio sismico). Questo permetterà anche di semplificare e velocizzare le procedure per imprese e contribuenti.

 Al 36% Bonus verde per la riqualificazione di terrazzi e giardini.

Pe gli interventi effettuati su spazi verdi privati e condominiali, oltre che per i giardini di interesse storico questo bonus consente di richiedere il rimborso dei costi sostenuti fino a 5 mila euro nella denuncia dei redditi.

Di seguito in maggior dettaglio vi indichiamo quali sono i lavori per cui spetta il bonus ristrutturazioni 2018:

lavori di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia effettuati su parti comuni di edifici residenziali, cioè su condomini come:

sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande e con modifica di materiale o tipologia di infisso

costruzione di scale interne.

interventi finalizzati al risparmio energetico

realizzazione e miglioramento dei servizi igienici

rifacimento di scale e rampe

installazione di ascensori e scale di sicurezza

recinzione dell'area privata;

interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia effettuati su singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali e pertinenze.